Misurazione anello

Come prendere le misure per il tuo anello MeOne

– La prima cosa da tenere in considerazione, nel caso degli anelli MeOne, è che la scelta della misura è basata sul valore della CIRCONFERENZA

– La seconda è che è necessario essere molto accurati nel rilevamento della misura, perché una differenza di pochi decimi di millimetro cambia anche di una o due taglie il risultato della misurazione. 

– La terza è che ti consigliamo di scegliere la misura (circonferenza) che più si avvicina alle opzioni a disposizione e, nel dubbio, scegli quella maggiore.

Per trovare la misura corretta del tuo dito, ti illustriamo i seguenti metodi:

  • Tramite Anelliera
  • Con striscia di carta
  • Misurando un proprio anello


Misurazione Tramite anelliera

Il modo più efficace/preciso sarebbe quello di avere un’anelliera o recarsi dal gioielliere di fiducia (che sicuramente la tiene nel cassetto sotto il bancone) e trovare la Tua misura.

Nel caso scegliessi questa opzione, controlla che la scala di lettura corrisponda a una di quelle da noi riportata in grafica 3 o eventualmente fatti lasciare, oltre alla misura, anche la circonferenza e il diametro, così da avere la certezza di non sbagliare.

Confronta dunque i dati rilevati dal tuo dito con i dati riportati fra le nostre opzioni e prosegui con l’ordine.

NB: Assicurati che il diametro sia misurato con uno strumento di precisione come il calibro, in modo da rilevare anche i decimi di mm. Un semplice righello non rivela il diametro corretto e puoi sbagliare anche di 1 o 2 misure, che non è poco.

Misurazione tramite una strisciolina di carta

Un altro efficace e preciso metodo che puoi fare in casa è quello della strisciolina di carta. (grafica 1)

Fasi:

  1. Ritaglia una strisciolina di carta larga circa 7-8 mm e lunga circa 7 cm (non più lunga perchè potresti sbagliare poi a rilevare la misura esatta)[foto1].
  2. Avvolgi la strisciolina attorno al tuo dito [foto 2].
  3. Segna con una penna/matita più volte di traverso il punto d’incrocio [foto 3].
  4. Srotola la strisciolina e misura la lunghezza tra l’inizio della stessa e i segni che hai fatto con la penna/matita [foto 4].

La lunghezza ricavata da questo sistema di misurazione corrisponde alla circonferenza che andrai a selezionare tra le opzioni per proseguire con l’ordine. Ti consigliamo di scegliere la misura (circonferenza) che più si avvicina alle opzioni a disposizione e, nel dubbio, scegli quella maggiore.

N.b.: Fai attenzione a misurare il lato corretto della strisciolina, ti consigliamo di usarne una appena sufficiente a coprire la circonferenza del tuo dito (come in fase 2) così da non avere dubbi quale lato della strisciolina dev’essere misurato. Controlla bene in grafica 1 tutti i passaggi.

Misurazione Tramite un Tuo anello

Un altro metodo è prendere la misura da un anello, che già hai, con un calibro (grafica 2)
In questo caso la misurazione rileva il diametro del tuo anello.

Devi fare molta attenzione: una differenza di pochi decimi di millimetro corrisponde a una misura e cambia la sensazione che hai quando indossi l’anello. Per questo motivo non affidarti ad altri strumenti se non al calibro, un righello non è altrettanto preciso nella misurazione.
Oltretutto, misura il diametro da diverse posizioni girando l’anello e fai la media onde evitare che l’eventuale ovalizzazione dell’anello non inganni la tua misurazione.

Porta molta attenzione anche nel posizionare il calibro, il quale deve seguire il più possibile la traiettoria che divide in due parti uguali il foro dell’anello (tieni sempre la tua attenzione al foro dell’anello, che dev’essere suddiviso in due parti uguali dalla traiettoria di rilevamento della misura). Poi controlla bene sul calibro la misura del diametro compreso i decimi di mm. Compara quindi il diametro rilevato dalla misurazione con quelli presenti nella tabella in grafica 3, risali quindi alla circonferenza corrispondente e prosegui con l’ordine.

In grafica 2 le accortezze a cui dovrai prestare attenzione:
Le traiettorie di posizionamento del calibro. (oltre a quelle indicate con tratteggio rosso puoi ruotare l’anello a tuo piacere, l’importante é che la traiettoria, su cui ti posizioni, passi sempre attraverso il centro del foro del tuo anello)
Il calibro, come esempio, indica un diametro di 17.2 mm, che corrisponde, comparando i dati in grafica 3, a una circonferenza di 54mm. Quando sceglierai la misura dell’anello, nel configuratore troverai solo le misure relative alla circonferenza, il che rende necessario, una volta che possiedi il diametro, di usare la tabella di comparazione per indicare la giusta taglia (circonferenza) dell’anello me one che vuoi acquistare.